All crazy for stripes!


La Fashion Week è stata unanime: l’estate 2016 sarà – di nuovo – a “strisce”! Difatti, questa stampa non rappresenta certo una novità ma è pur sempre molto apprezzata non solo dalle fashion addicted ma dagli stilisti, che da anni la ripropongono, in vesti rinnovate e chiavi interpretative differenti. Dalle passerelle, infatti, emergono su seta e gonne maxi, su cotone e bluse ampie, su maglia fina e abiti sottilissimi: strette o larghe, orizzontali, verticali o trasversali, minime o psichedeliche, in stile nautico o arcobaleno, di colori energici o pastello… Le classiche righe esplodono in geometrie folli e bellissime. 

Ma come facciamo a scegliere le righe giuste? 

Dovete sapere che ogni silhouette viene valorizzata o, al contrario, mortificata dal tipo di motivo scelto. Da tenere bene a mente, dunque, che le strisce verticali slanciano, donando qualche centimetro in più in altezza e qualche centimetro in meno in larghezza, mentre quelle orizzontali hanno l’effetto opposto, vale a dire danno l’effetto ottico di comprimere verso il basso la vostra figura allargandola un po’. Pertanto, se siete un po’ robuste o avete un seno abbondante, meglio le righe verticali! Se avete un fisico generoso o un po’ minuto meglio optare per strisce sottili e orizzontali, mentre le ragazze alte e magre in quelle doppie. 

Come abbinare la stampa a righe?

In linea di massima è vietato il total look a strisce: se scegliete una maglia in questo stile, sappiate che la gonna, gli shorts o il pantalone dovranno essere in tinta unita, optando per una delle tonalità delle righe presenti nel top, o viceversa. Ma per le più audaci, è assolutamente consigliato il total look a strisce, magari di diverse direzioni, il mix and match (mescolare diverse stampe o motivi), ed anche il color-block.

Negli anni Venti lo stile si chiamava baiadera, dal nome delle ballerine portoghesi vestite a righe che avevano ispirato gli abiti dei primi stilisti. Da allora sono entrate a pieno titolo nel mondo della moda, tornando periodicamente alla ribalta: dalle scarpe ai capispalla, dai tubini agli accessori, lo stile a righe è perfetto per dare un tocco di vitalità ai vostri outfits.


Lova Lova

Informazioni su Nü shen

Mother, Wife, Lover, Dreamer, Alive, Fashion Activist ♥ [Come il fiume che scorre]
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...